Presentazione dell'Abecedario della fotografia di Giancarlo Pinto

20 settembre 2018
 

Giovedì 20 settembre alle 17,30, presentazione del libro Abecedario fotografico, Insedicesimo editore.
Giancarlo Pinto, presenterà il volume realizzato con i contributi di Ilenio Celoria, Caterina Ascheri, Serena Macciò, Claudia Oliva e Francesca Parodi.

"Lo scopo del libro è di un “eserciziario interattivo” dove il lettore apprende, solo dalle immagini e solo se vuole, dalle parole, le regole di base per scattare una buona fotografia aiutato da schemi ed icone, ma se desidera verificare se è quella giusta, in fondo al libro c’è la spiegazione delle foto mostrate.È un libro diverso da tutti, che vuole essere partecipato, che ambisce a coinvolgere il lettore che deve mettersi in gioco provare ad eseguire lui stesso le foto presenti nel libro ed acquisire una propria valutazione critica delle immagini prodotte. 

Il formato del libro, tascabile, ha lo scopo di portarlo appresso, consultarlo e sperimentare sul campo le regole, cimentandosi nei vari argomenti proposti. Questo progetto è articolato e dedicato a tutti i fotografi ovviamente secondo il proprio livello di conoscenze.
Il progetto si compone di 3 volumi: nel primo si mostrano le regole di base, nel secondo il significato della fotografia il suo “messaggio”, nel terzo s’individuano le linee guida per redigere un dittico, un trittico, un portfolio. 
È interessante per le scuole, è di supporto per chi vuole approfondire le regole, è avvincente per fotografi amatoriali, è determinante per il fotografo esperto. Le immagini non sono dei grandi autori della fotografia, ma degli allievi dei corsi, raccolte in questi 10 anni di avventura nel mondo della fotografia. Queste fotografie non vogliono essere una denuncia d’inadeguatezza ma un elogio a questi fotografi che si sono impegnati nell’apprendere e nel migliorarsi. Non conta il mezzo con cui le creiamo, ma devono centrare il nostro obiettivo.  Lo scopo di questi volumi, attraverso esercizi di difficoltà progressiva, è valutare criticamente le capacità fotografiche, avvicinando e stimolando l’esperienza fotografica per favorire e scegliere di condividere gli scatti con fotografi esperti frequentando corsi fotografici specifici per raggiungere livelli importanti."

FACEBOOK